Nato e cresciuto a “pane e neve”, l’amore per la montagna in tutte le sue sfaccettature non si è fatto attendere.

Il mio periodo preferito? Ovvio, l’inverno, dove il lavoro come architetto è un po’ più calmo e posso godere della mia vera passione.

Quale? Tutto ciò che può far scivolare qualcosa o qualcuno sulla neve! A farla da padrone sicuramente lo sci: che sia discesa, fondo o con pelli di foca, basta stare fuori all’aria aperta.

L’estate seppur senza neve, mi diletto in gite alpinistiche o semplici passeggiate appena ho un attimo di tempo, anche se spesso la famiglia e il lavoro mi lasciano poco svago.